RECLAMI

I clienti che hanno usufruito dei servizi dell'Agenzia possono sporgere reclamo per eventuali richieste che a loro giudizio NON abbiano soddisfatto le loro aspettative o abbiano subito disservizi oggettivi:

A SEGUITO DI UNA SEGNALAZIONE CHE ARRIVI ALL'AGENZIA PRIMA DEL RECLAMO, LA STESSA AGENZIA FORNIRA' NEI LIMITI DEL POSSIBILE ASSISTENZA PER VALUTARE LA SOLUZIONE DELLA CONTROVERSIA. QUAL'ORA IL CLIENTE NON SIA SODDISFATTO DELLA RISPOSTA POTRA' PROCEDERE COME DA ISTRUZIONI SEGUENTI:

1) Se il cliente ha acquistato un pacchetto turistico dovrà inoltrare reclamo esclusivamente in forma scritta entro 10 giorni di calendario dalla data di rientro del viaggio. Il reclamo va inoltrato tramite Raccomandata A/R all'indirizzo della sede indicato in ogni fondo pagina oppure tramite mail certificata a: 123viaggiare@pec.it - In via eccezionale ma senza aver prova di ricevimento e quindi a discapito dello scrivente, alla seguente mail: 123viaggiareadv@gmail.com - Una volta ricevuto il reclamo verrà valutato e a seconda del caso verranno elargite al cliente le modalità per la prosecuzione del reclamo.

2) Se il cliente ha acquistato biglietterie (aerea, navale, ferroviaria, eccetera), può inviare il reclamo con le stesse modalità di cui sopra,, ma in questo caso verranno forniti solamente i recapiti del fornitore finale (compagnia aerea, navale, ferroviaria...), ai quali dovrà essere formulato il reclamo, in quanto i singoli servizi turistici NON ricadono nella fattispecie di riprotezione tipica dei pacchetti turistici, come da norma in vigore del codice del turismo.

SI SPECIFICA E SI AVVERTE CHE QUALSIASI RECLAMO FORMULATO VIA TELEFONO, MESSAGGISTICA O FORS'ANCHE ESPOSTO DI PERSONA PRESSO LA SEDE DELL'AGENZIA, NON VERRA' ASCOLTATO E/O ACCETTATO ED  IN OGNI CASO NON AVRA' ALCUN VALORE E/O EFFETTO.

SI AVVERTE INOLTRE CHE DAL MOMENTO DELL'EVENTUALE PRESENTAZIONE DEL RECLAMO, L'EX CLIENTE CON LA SUA AZIONE PERDE OGNI DIRITTO DI ASSISTENZA DA PARTE DELL'AGENZIA CHE RISPONDERA' UNICAMENTE MEDIANTE CONSULENTE LEGALE.

SI AVVERTE INOLTRE CHE NON VERRA' TOLLERATA ALCUNA FORMA DI ESPOSIZIONE VERBALE O SCRITTA CHE ESULI DAI CANONI DI EDUCAZIONE. QUALSIASI TENTATIVO DI INTIMIDAZIONE, PREVARICAZIONE E/O MINACCIA  ANCHE VELATA COMPORTERA' L'IMMEDIATA DENUNCIA PRESSO LE SEDI COMPETENTI. OGNI COMUNICAZIONE DEL CLIENTE VERSO I RECAPITI DELL'AGENZIA VIENE REGISTRATA (TELEFONO, SOCIAL, MAIL, ECCETERA'), RICORDANDO CHE IL CLIENTE, SE HA USUFRUITO DEI SERVIZI DELL'AGENZIA, HA FORMATO LA LIBERATORIA IN MERITO ALLA PRIVACY. 

NELLA MALAUGURATA IPOTESI DEL VERIFICARSI DI SUDDETTI EVENTI, OGNI COMUNICAZIONE IN INGRESSO VERREBBE BLOCCATA, DA INTENDERSI ANCHE LA DIFFIDA A PRESENTARSI ALLA SEDE DELL'AGENZIA. OGNI ULTERIORE CONTATTO AVVERREBBE ESCLUSIVAMENTE PER VIE LEGALI.

TANTO SI DOVEVA PER NORMA E CONOSCENZA